Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica (CRAP) "Mons. Armando Franco"

La Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica (CRAP) “Mons. Armando Franco” si propone di favorire una piena riabilitazione dei propri utenti, il potenziamento dei loro profili di autonomia ed autodeterminazione e la loro completa risocializzazione.
La Comunità Riabilitativa Assistenziale Psichiatrica “Mons. Armando Franco” è una struttura residenziale terapeutico-riabilitativa per acuti e subacuti, con copertura assistenziale per 24 ore giornaliere, dotata di 14 posti letto. 
La Comunità nasce nel 1980, per assistere i numerosi pazienti dimessi dagli ospedali psichiatrici in seguito all’entrata in vigore della Legge di riforma dell’assistenza psichiatrica n. 180/78 (‘Legge Basaglia’). 
La Comunità accoglie, in regime residenziale, soggetti con disagio psichico inviati dai Centri di Salute Mentale delle Aziende Sanitarie Locali, che presentano elevate difficoltà nell’ambito relazionale o autonomie di base compromesse, e necessitano di interventi ad alta qualificazione terapeutica. 
Il programma psico-riabilitativo della Comunità è stato elaborato in sintonia con gli indirizzi del DSM della ASL di Brindisi e si attua tenendo conto della specificità ed unicità dei singoli ospiti, in stretto rapporto con i Centri di Salute Mentale invianti, attraverso la realizzazione di interventi ed azioni riferite alle seguenti aree di intervento:

Il Direttore Sanitario della CRAP è il prof. dott. Marcello Viola
La Coordinatrice della CRAP è la dott.ssa Pamela Fiorante
Lo Psicologo Psicoterapeuta della CRAP è il dott. Francesco Sessa

Indirizzo
Via per San Michele Salentino, s.n.; 72022 – Latiano (BR)

Contatti
Telefax: 0831/726223
Cellulare: 348/4698441
Indirizzo e-mail: crap.mons.franco@beatobartololongo.it
Sito Web: www.beatobartololongo.it