Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio

indietro
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio
Ricerca e Formazione: Centro Studi III Millennio

Il Centro Studi III Millennio si propone di fornire, attraverso attività di studio, ricerca, progettazione e valutazione degli interventi attivati, elementi utili per la sperimentazione, l’implementazione e la divulgazione di attività e servizi socio-sanitari innovativi, volti alla promozione di nuove forme di cittadinanza.

Il Centro Studi persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale attraverso l’organizzazione, anche nell’ambito dei progetti comunitari, nazionali e regionali, di corsi, convegni, congressi, tavole rotonde, approfondimenti nel campo della cultura, della psichiatria, della politica e dell’economia.

Il Centro Studi III Millennio, costituito negli anni 2000 in seno alla Fondazione, si occupa di:

  • curare le attività di ricerca e formazione funzionali al miglioramento dei servizi erogati dalla Fondazione;
  • curare la redazione di proposte progettuali per l’acquisizione di risorse finanziarie e l’implementazione di nuovi servizi della Fondazione;
  • supportare il CdA ed il Direttore Generale nella programmazione e nelle attività di monitoraggio e supervisione tecnica delle attività della Fondazione;
  • supportare il CdA ed il Direttore Generale nelle attività di organizzazione di eventi di formazione e di iniziative pubbliche socio-culturali anche volte alla promozione della Fondazione sul territorio;
  • partecipare a ricerche, convegni e dibattiti organizzati da altri Enti del territorio;
  • stipulare convenzioni e promuovere collaborazioni con altre organizzazioni culturali.

A partire dal 2002, il Centro Studi promuove ogni anno, nel mese di ottobre, il Meeting della Cittadinanza Piena ed Universale, quale momento concreto di pedagogia sociale e di promozione della legalità e della cittadinanza.